Una Notte nell'Annwn

Una Notte nell’Annwn

Una Notte nell’Annwn

La storia dell’esperienza ai confini della morte di Willy Jones

di

Owen Jones

Traduzione di

Paola Sambruna

Annwn è l’antica parola gallese per il Paradiso e, come il Walhalla, era sotterraneo. Una Notte nell’Annwn racconta la storia di Willy, un vecchio pastore delle colline gallesi, che dopo la morte della moglie si trascura e si lascia andare. Un giorno, mentre passeggia con il suo vecchio cane, questo muore e Willy si accascia colpito da un infarto per il dolore, benché avesse già da tempo perso la voglia di vivere.

Si risveglia poi in ospedale e cerca di capire cosa gli sia successo. Ben presto capisce che la giovane infermiera è la moglie defunta, Sarah, e questo gli fa nascere il dubbio di essere morto.

La cosa non lo spaventa, anzi: ne è ben felice.

Trascorre alcuni ‘giorni’ con Sarah nell’Annwn, durante i quali lei lo guida e gli spiega come funzionano le cose ‘in Paradiso’. E’ meravigliato da tutto ciò che sente e vede, finché viene improvvisamente richiamato al suo corpo, senza preavviso. His body has been in hospital too, but in the physical world, and he awakes from an NDE (near-death experience). Anche il suo corpo è stato in ospedale, ma nel mondo fisico, dove si risveglia da un’esperienza di pre-morte. Ricomincia poi a vedere la moglie e i ricordi del tempo trascorso nell’Annwn riaffiorano.

La sua vita cambia radicalmente ed egli si trova con una rinnovata voglia di vivere, collaborando con la moglie nell’Aldilà per il bene dei meno fortunati intorno a lui, finché un giorno giunge anche la sua ora ed è riunito con la moglie per l’eternità.

Amazon   Apple iTunes   Barnes & Noble   Kobo   Scribd   Audiobook